Servizi


Accordi Stato-Regioni 21 dicembre 2011: definita la formazione alla sicurezza di lavoratori, preposti, dirigenti e datori di lavoro RSPP

 

Gli accordi del 21 dicembre sono stati pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale n. 8 dell’11 gennaio 2012. Entreranno in vigore il 26 gennaio 2012.
 

Dopo quasi tre anni di attesa, sono stati approvati gli Accordi Stato-Regioni relativi alla formazione alla sicurezza indicati dall’art. 34, comma 2 (datore di lavoro RSPP) e art. 37, comma 2 (lavoratori, dirigenti e preposti ) del D. Lgs. n. 81/08. Gli accordi definiscono la durata, i contenuti e le modalità della formazione da svolgere. La novità principale riguarda l’individuazione della durata della formazione in base al rischio dell’attività aziendale: basso, medio, alto.
Le nuove regole entreranno in vigore dopo la pubblicazione degli accordi in Gazzetta Ufficiale, prevista per gennaio. Di seguito riportiamo uno schema esplicativo e le prime proposte operative di CEDIS.
Non appena disponibile pubblicheremo il testo integrale degli Accordi e degli allegati (formazione e-learning e classificazione aziende secondo rischio basso, medio, alto).

Corsi obbligatori di base








LA FORMAZIONE NEL NUOVO ACCORDO STATO-REGIONI

L’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 disciplina la durata, i contenuti minimi, le modalità della formazione ed aggiornamento dei lavoratori e delle lavoratrici, dirigenti e preposti ai sensi dell’art. 37 del D. Lgs. n. 81/2008.

INFORMAZIONE AI LAVORATORI
Ciascun datore di lavoro deve provvedere affinché ciascun lavoratore riceva un’informazione adeguata.

Tale Informazione viene svolta secondo quanto indicato dall’art. 36 del D. Lgs. 81/2008 e non deve essere confusa con la formazione (art. 37) prevista dal nuovo Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011.

SUPPORTI DIDATTICI PER LA FORMAZIONE

Tipologie di formazione Struttura ed ore di svolgimento
Formazione dei Lavoratori Corso Formazione generale: 4 ore, Corsi di Formazione specifica di settore rischio Basso: 4 ore, Medio: 8 ore, Alto:12 ore.
Formazione dei Preposti Corso di 8 ore articolato in 2 Moduli
Formazione dei Dirigenti Corso di 16 ore articolato in 4 moduli
Formazione dei Datori di lavoro Corsi articolati in 4 moduli in base ai livelli di rischio. Basso 16 ore; Medio 32 ore; Alto 48 ore

I suddetti corsi saranno disponibili a breve anche su piattaforma CEDIS in modalità e-learning

Aggiornamenti 2012

R.S.P.P. Modulo “A” di 28 ore. Modulo “C” di 24 ore.  Corsi principali per i macrosettori del Modulo “B”
R.L.S. Corso di 32 ore articolato in 8 lezioni
Corsi per incaricati emergenze Corso per addetti antincendio: rischio basso e  rischio medio Corso per addetti Primo soccorso: aziende gruppo B e C
Corsi per addetti montaggio ponteggi Corso per addetti al Montaggio, smontaggio e trasformazione ponteggi
Corsi sui rischi specifici DPI, Impianti elettrici, Movimentazione manuale dei carichi, Videoterminali, Rischi fisici, Rischio chimico, Operatori carrello elevatore, Gru e paranchi, Manutenzione sicura, Movimentazione pazienti, Emergenza ed evacuazione.

 I suddetti corsi di aggiornamento saranno disponibili a breve anche su piattaforma CEDIS in modalità e-learning

R.L.S.
Progetto completo per la realizzazione del corso utilizzando differenti modalità:

  1. Aula (32 ore)
  2. Aula (20 ore)  ed Azienda (12 ore tramite esercitazioni)
  3. Aula (8 ore),  Azienda (12 ore tramite esercitazioni ) ed e-learning  (12 ore fruibili sulla piattaforma CEDIS)
Spazi ed ambienti confinati  Materiali didattici per lo svolgimento del corso di 8 ore per lavoratori che operano in spazi ed ambienti confinati.

 

La formazione in azienda

In applicazione dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 relativo alla formazione dei Lavoratori, Preposti e Dirigenti sono in corso di redazione una serie di “Supporti didattici” da utilizzare per lo svolgimento della formazione sul luogo di lavoro.

Calendario

« Ottobre 2018 »
Mo Tu We Th Fr Sa Su
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
Partners